La questione rifiuti tra mito e realtà, Asja partecipa alla tavola rotonda FOR

FOR Tavola Rotonda

13.12.2108

La gestione dei rifiuti è un tema complesso che in Italia presenta qualche luce e molte ombre. Il costante aumento della raccolta differenziata (55% del totale nel 2017, ISPRA) non è infatti accompagnato dallo sviluppo di una capacità di trattamento e recupero adeguata, con il risultato che il sistema è a un passo dal collasso. Evidenti disparità regionali, sia in termini di percentuali di raccolta differenziata sia di parco impianti, complicano ulteriormente il quadro.

Con l’obiettivo di promuovere un dibattito informato e ancorato a dati oggettivi, oggi si tiene a Roma la tavola rotonda “La questione rifiuti: tra mito e realtà”, organizzata da FOR – Fondazione Ottimisti & Razionali. All’evento partecipa il presidente di Asja Agostino Re Rebaudengo, il presidente di FISE – Assoambiente Chicco Testa e l’amministratore unico di DESAG – Ecologia Emilio de Vizia.

La pubblicazione del pacchetto sull’economia circolare nel luglio scorso ha fornito agli Stati membri dell’Unione Europea gli strumenti normativi per favorire la conversione delle proprie economie ai principi della circolarità. Ridurre entro il 2035 la quantità di rifiuti urbani smaltiti in discarica a una percentuale uguale o inferiore al 10% del totale è uno degli obiettivi inclusi nel pacchetto di misure legislative.

A fronte di questo target, che conferma un indirizzo strategico già fatto proprio dall’Unione Europea, Asja ha orientato il proprio sviluppo verso la progettazione e realizzazione di impianti che producono biometano e compost dalla digestione anaerobica della Frazione Organica dei Rifiuti Solidi Urbani (FORSU). Con l’inaugurazione dell’impianto di Foligno avvenuta il 30 maggio scorso, Asja ha compiuto un passo decisivo in questo settore, iniziando un percorso di sviluppo che prevede la realizzazione di diversi altri impianti.

L’esperienza di Asja nel settore e i benefici economici e ambientali degli impianti che integrano la digestione anaerobica con il compostaggio per la produzione di biometano e compost è al centro dell’intervento di Re Rebaudengo alla tavola rotonda di oggi, in programma a partire dalle 17:30 presso la sede della Fondazione Ottimisti & Razionali, via Borgognona 47, Roma.

Richiesta Info

Accettare la nostra privacy policy è obbligatorio per poter inviare la richiesta.

Cerca