Entra in funzione l’impianto FORSU di Tuscania

Impianto Tuscania

26.07.2019

È operativo da questa settimana l’impianto di trattamento della Frazione Organica dei Rifiuti Solidi Urbani (FORSU) realizzato da Asja a Tuscania (Vt).

L’impianto si compone di due sezioni integrate: una di compostaggio aerobico per la produzione di compost di qualità, che ha già cominciato a ricevere i rifiuti organici raccolti nei comuni del bacino viterbese, e una di digestione anaerobica per la produzione di biogas e successiva conversione in elettricità rinnovabile. Questa seconda sezione sarà completata nei prossimi mesi e a regime produrrà 6,5 GWh di energia verde l’anno dal trattamento di 60.000 tonnellate di rifiuti organici.

Le soluzioni tecnologiche adottate consentono di abbattere le emissioni odorigene anche grazie ad un programma di controllo e monitoraggio costante del processo. La degradazione dei rifiuti organici avviene infatti all’interno del digestore anaerobico, in un ambiente privo di ossigeno e sigillato ermeticamente. È inoltre presente un sistema di captazione e depurazione delle arie di processo attraverso torri di lavaggio e biofiltri.

Gli amministratori locali e tutti i cittadini interessati hanno potuto conoscere da vicino l’impianto e scoprire il funzionamento delle tecnologie impiegate in una visita guidata organizzata lo scorso 20 luglio da Asja e dal sindaco di Tuscania.

Guarda il video della visita guidata.

Richiesta Info

Accettare la nostra privacy policy è obbligatorio per poter inviare la richiesta.

Cerca