Un Green Bond per l’economia circolare

Green Bond 2019

16.12.2019

E’ stato presentato oggi a Palazzo Mezzanotte a Milano il nuovo Green Bond di Asja promosso dal fondo Anthilia BIT III.

Il prestito obbligazionario è il primo Green Bond in Italia destinato interamente a finanziare progetti di trattamento e recupero della Frazione Organica dei Rifiuti Solidi Urbani (FORSU), settore chiave per l’economia circolare.

L’emissione del Green Bond consentirà ad Asja di realizzare nuovi impianti per la produzione di biometano e compost di qualità dalla FORSU, che si andranno ad affiancare ai tre già operativi e ai due in costruzione. Questa tipologia di impianti rappresenta la soluzione tecnologica più avanzata per la gestione dei rifiuti organici secondo i principi dell’economia circolare, perché consente di sfruttare al massimo le potenzialità degli scarti attraverso la produzione di energia rinnovabile (biometano) e ammendante agricolo (compost).

Ridurre le emissioni di CO2 e il consumo di risorse, applicando i principi dell’economia circolare, è da 25 anni la nostra missione. Lavoriamo sempre con il massimo impegno e siamo felici della fiducia che Anthilia Capital Partners, Finint Investments Sgr, Consultinvest, Banca Popolare di Ragusa e ConfidiSystema hanno già dimostrato sottoscrivendo oltre la metà del nostro green bond. È anche grazie a questi investitori che le imprese italiane possono crescere e creare occupazione sostenibile” dichiara Agostino Re Rebaudengo, presidente di Asja.

Il Green Bond, del valore di 40 milioni di euro, è stato quotato sull’ExtraMot PRO3 ed è già stato sottoscritto da cinque  investitori – Anthilia BIT 3, Finint Investments Sgr, Consultinvest Asset Management SGR, Banca Popolare di Ragusa e Confidi Systema! – per complessivi 21,5 milioni di euro.

Durante l’evento, introdotto da Pietro Poletto, Global Head of Fixed Income di Borsa Italiana, sono intervenuti il presidente di Asja Agostino Re Rebaudengo e Barbara Ellero, Partner di Anthilia Capital Partners.

Leggi il comunicato stampa.

Leggi la rassegna stampa.

Green Bond - 16.12.2019

Richiesta Info

Accettare la nostra privacy policy è obbligatorio per poter inviare la richiesta.

Cerca