Ecobonus 65%: detrazioni fiscali anche per la microcogenerazione

Ecobonus 65

08.02.2018

Con la nuova legge di Bilancio, la microcogenerazione è stata inclusa tra le tecnologie che hanno accesso alle detrazioni fiscali per l’efficienza energetica. In particolare, per tutto il 2018 si potrà detrarre il 65% della spesa sostenuta per l’installazione di microcogeneratori in sostituzione di impianti esistenti. Per poter godere dell’agevolazione fiscale, questi interventi dovranno determinare una riduzione del consumo di energia primaria pari ad almeno il 20%.

Questa novità è una buona notizia per l’ambiente perché la microcogenerazione consente di ottenere contemporaneamente una riduzione dei consumi di energia primaria (rispetto alla generazione separata di elettricità e calore) e una diminuzione delle emissioni inquinanti (CO, NOx e PM) e climalteranti (CO2). Date queste peculiarità, la microcogenerazione è una soluzione particolarmente adatta per il settore residenziale italiano, attualmente caratterizzato da:

  • una generale arretratezza, con oltre il 65% degli edifici in classe energetica G o F (Rapporto Annuale Efficienza Energetica 2017, Enea);
  • sistemi di riscaldamento obsoleti, che contribuiscono a rendere il settore la principale causa delle emissioni di particolato, essendo responsabile di oltre il 60% delle emissioni di particolato primario PM2.5 e PM10 (Italian Emission Inventory, ISPRA 2017).

I microcogeneratori TOTEM ad alto rendimento rispondono pienamente alle caratteristiche minime richieste dalla normativa sull’Ecobonus, dal momento che garantiscono una riduzione di oltre il 20% di energia primaria e una contestuale diminuzione delle emissioni di CO2, con emissioni di NOx e CO significativamente ridotte e nulle di particolato.

L’Ecobonus 65% si affianca al sistema di incentivazione dei Titoli di Efficienza Energetica (i cosiddetti Certificati Bianchi). A quale dei due meccanismi è più conveniente fare ricorso dipende dal profilo di consumo e dal contesto in cui viene installato il microcogeneratore. Sul sito di TOTEM Energy è possibile consultare i business case aggiornati per diverse applicazioni: condominio, palestra, hotel, centro termale, casa di cura, piscina.

Richiesta Info

Accettare la nostra privacy policy è obbligatorio per poter inviare la richiesta.

Cerca