Legnano Biometano 4 Students, cerimonia conclusiva

Legnao Biometano 4student

06.12.2018

Si è svolta ieri la cerimonia pubblica conclusiva di “Legnano Biometano 4 Students”, durante la quale gli studenti coinvolti nel progetto hanno raccontato la loro esperienza e presentato i lavori realizzati. L’iniziativa è stata ideata e realizzata nell’ambito del più ampio percorso di dialogo con il territorio – promosso da Asja, AMGA Legnano, ALA e dal Comune di Legnano – rivolto ai cittadini del Comune della Città Metropolitana di Milano dove sorgerà un impianto di produzione di biometano e compost di qualità dalla Frazione Organica dei Rifiuti Urbani (FORSU).

Iniziato a febbraio del 2018, “Legnano Biometano 4 Students” è un progetto di Alternanza scuola-lavoro che ha coinvolto gli studenti della classe 4° A (indirizzo CAT – Costruzioni, Ambiente, Territorio) dell’Istituto Dell’Acqua di Legnano. Attraverso un percorso formativo articolato in 4 moduli, che ha incluso lezioni frontali in classe tenute dai tecnici Asja e AMGA e visite guidate, i ragazzi hanno appreso tutte le informazioni tecniche sulla progettazione, la costruzione e il funzionamento di un impianto per il trattamento e recupero della FORSU, nonché i principi dell’economia circolare ai quali si ispira questa tipologia di impianti. Tappa finale del progetto è stata la visita, il 7 maggio scorso, dell’impianto di Faedo (Tn), che ha caratteristiche simili a quello di prossima costruzione a Legnano (con la differenza che il primo produce energia elettrica dal biogas prodotto dalla digestione anaerobica, mentre il secondo produrrà biometano).

Durante la serata di ieri, i ragazzi – guidati dalla docente di matematica professoressa Barbara Nebuloni (referente scolastico per l’iniziativa) – hanno proiettato e commentato alcune slide che riprendevano il cammino da loro intrapreso, grazie al quale hanno sviluppato una personale opinione sul futuro impianto poi espressa in una serie di testimonianze video che hanno chiuso la presentazione. Momento culmine della cerimonia è stata la proiezione del video in 3D che i ragazzi hanno realizzato con il kit tecnologico (composto da tablet, smartphone e telecamera di ultima generazione con software dedicato) donato loro da Asja.

Alla serata hanno partecipato il sindaco di Legnano Gian Battista Fratus, l’assessore all’ambiente e all’urbanistica del Comune di Legnano Gianluca Alpoggio, la preside dell’Istituto Dell’Acqua Laura Landonio, il consigliere delegato di Asja Gian Maria Rossi Sebastiano, la presidente di AMGA Legnano Catry Ostinelli e il direttore operativo di ALA Stefano Migliorini, che nei rispettivi interventi hanno ringraziato ed elogiato i ragazzi per il loro impegno e la qualità del lavoro realizzato.

Leggi il comunicato stampa e la rassegna stampa.

Scarica la presentazione degli studenti.

Richiesta Info

Accettare la nostra privacy policy è obbligatorio per poter inviare la richiesta.

Cerca