Online il sito del progetto di ricerca Saturno

Saturno 2

03.06.2020

Il progetto di ricerca SATURNO, di cui Asja è capofila, è online con il sito saturnobioeconomia.it

Il progetto mira a sviluppare una filiera di bioeconomia circolare attraverso la creazione di nuovi processi e nuovi prodotti in una regione, il Piemonte, con la più alta concentrazione di bioraffinerie in Italia, con l’obiettivo di rafforzare il sistema territoriale, migliorando l’interazione e la presenza anche in contesti nazionali ed europei.

La piattaforma SATURNO consente:

• la conversione dei rifiuti organici urbani in materie prime di utilizzo per diversi settori (chimica industriale e dei rifiuti, carburanti ed automotive, agricoltura, biochimica e biotecnologie industriali e cementifici)
• il recupero e la conversione della CO2 attraverso lo sviluppo, l’applicazione e la validazione di metodologie innovative

Il progetto prevede infatti un’attività di validazione dell’intera filiera mediante la realizzazione di business plan e valutazioni di impatto ambientale e sociale, al quale viene affiancata una attività di mappatura degli scarti produttivi per comprendere meglio, a livello regionale, quali siano i flussi di materia e gli scarti delle diverse filiere produttive alle quali SATURNO può offrire un esempio di replicabilità.

Una delle finalità principali del progetto è proprio la riduzione delle emissioni di anidride carbonica attraverso lo sviluppo di differenti tecnologie di recupero e di riutilizzo, in linea con la nuova legislazione EU, il cui obiettivo è la riduzione del 30% delle emissioni di anidride carbonica per industrie quali automotive, edilizia e rifiuti.

Il sito sarà aggiornato periodicamente con le informazioni sullo stato di avanzamento dei lavori, le fotografie degli impianti pilota e le pubblicazioni scientifiche.

Ecco tutti i partner del progetto:

Asja
, Envipark, Centro Ricerche Fiat, Novamont, Iren, Acea Ambiente, Buzzi Unicem, Cornaglia, Università di Torino (Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi, Dipartimento di Chimica, Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari), Politecnico di Torino, Istituto Italiano di Tecnologia, Università degli Studi del Piemonte Orientale, Gaia, Merlino, NCT, Hysytech, Modelway, RAMSE, STEP, LCE, Giotto Biotech, Entsorga, Uptofarm, GRINP.

Richiesta Info

Accettare la nostra privacy policy è obbligatorio per poter inviare la richiesta.

Cerca