Tuscania: Asja firma il Protocollo Legalità

Firma Protocollo Tuscania 2019

27.09.2019

Asja consolida il rapporto di collaborazione con le istituzioni del territorio di Viterbo con la firma ieri mattina del Protocollo Legalità, volto a garantire una corretta e trasparente gestione dell’impianto di trattamento della FORSU di Tuscania, entrato in esercizio a fine luglio 2019.

Le misure incluse nel Protocollo –  sottoscritto dal prefetto Giovanni Bruno, dal presidente della Provincia di Viterbo Pietro Nocchi, dal sindaco di Tuscania Fabio Bartolacci e dal consigliere delegato di Asja Tommaso Cassata – hanno l’obiettivo di garantire il flusso costante di alcune informazioni relative all’impianto verso la Prefettura al fine di assicurare la regolarità e sicurezza dell’operatività dell’impianto.

Abbiamo accettato subito la proposta del prefetto di firmare il Protocollo Legalità“ è il commento di Tommaso Cassata, che prosegue “Ne abbiamo firmati di diversi in tutta Italia. È uno strumento di tutela anche per l’azienda.

La firma del Protocollo è solo l’ultima, in ordine di tempo, di una serie di iniziative di informazione e tutela dell’interesse pubblico messe in campo da Asja in collaborazione con gli stakeholder istituzionali riguardo l’impianto FORSU di Tuscania. Il documento rappresenta quindi il frutto del comune impegno, basato sulla reciproca fiducia tra settore pubblico e privato, ad assicurare la massima legalità e trasparenza nella gestione dell’impianto.

Richiesta Info

Accettare la nostra privacy policy è obbligatorio per poter inviare la richiesta.

Cerca